4 December 2020

Le stazioni meteo preferite dagli appassionati

Le previsioni per venerdì 15 settembre, tempo ancora inaffidabile al nord

SITUAZIONE GENERALE: tra una circolazione ciclonica con radice sull’Atlantico settentrionale, attiva anche sul nord Europa, e una anticiclonica che invece presidia il Mediterraneo centro orientale e i Paesi prospicienti, si inserisce una lunga linea di discontinuità evidenziata da un articolato corpo nuvoloso. Questo si sviluppa con una serie di semi-onde (sequenza di fronti caldi e freddi) che si pongono al traverso dell’Europa centrale interessando anche le nostre regioni settentrionali.

Per questi motivi la giornata di venerdì 15, analogamente a quella di giovedì 14, vedrà le nostre regioni settentrionali interessate dal passaggio di annuvolamenti diffusi, a tratti anche accompagnati da precipitazioni. Qualche pioggia in arrivo anche su parte del centro per rientro fresco da est al mattino.

LE PIOGGE risulteranno più probabili al mattino su Friuli, Venezia Giulia e Romagna (poi in esaurimento). Tra pomeriggio e sera la probabilità di pioggia passerà invece a tutte le regioni settentrionali, Toscana orientale, nord dell’Umbria e delle Marche. Le uniche zone del settentrione dove potrebbe piovere molto poco o non piovere affatto dovrebbero essere la Valle d’Aosta occidentale, il Piemonte (eccetto il Cuneese) e la pedemontana emiliano-romagnola (vedi cartina qui a fianco).

IL VENTO sarà orientato da nord-est (Bora) al mattino al nord, possibili rinforzi su Venezie e bassa Padana (ad eccezione della pedemontana emiliano-romagnola). Faranno eccezione la Liguria e la pedemontana emiliano-romagnola, dove il vento (moderato) sarà orientato da sud-ovest (Libeccio), così come sulla Toscana. Scirocco sulle coste adriatiche, in estensione anche a quelle laziali. Mossi il mar Ligure e l’Adriatico settentrionale.

LE TEMPERATURE sono attese in lieve calo nei valori massimi al nord dove saremo al di sotto della media stagionale, stazionarie o in lieve aumento sul resto del Paese, dove invece saremo appena sopra.

La tendenza per sabato 16 vedrà ulteriore instabilità in transito al nord, con rischio di precipitazioni, domenica 17 invece probabilmente più soleggiato ovunque (da confermare).

Luca Angelini

Le previsioni per venerdì 15 settembre, tempo ancora inaffidabile al nord