L’impressionante giornata di caldo estremo oggi al sud

Oggi, giovedì 18 agosto, è senz’altro stata la giornata più calda dell’intera estate 2022 sulle nostre regioni meridionali. La soglia dei 40 gradi è stata superata agevolmente su almeno la metà della Sicilia, mentre il fatidico valore è comparso qua e là anche sulle aree peninsulari.

La temperature più elevata registrata ufficialmente è quella della stazione meteorologica posta all’aeroporto Falcone e Borsellino di Palermo, che alle 14.00 ha staccato un bel +43,9°C. Da segnalare che la Rete Meteonetwork, che vanta stazioni di rilevamento omologate WMO quindi fornisce dati affidabili a tutti gli effetti, ha rilevato alle ore 17.00 a Capaci (Palermo) il valore più elevato in assoluto di tutta l’Italia e anche di tutta l’Europa: +44,4°C. Segnaliamo inoltre che, sempre a Palermo, causa Scirocco di caduta (quindi estremamente secco), i termometri sono rimasti al di sopra dei 40 gradi dalle 11.00 alle 18.00, ben 7 ore!

Tra le località più roventi d’Italia, al di fuori della già citata Sicilia, si distinguono anche Termoli (CB) che nel primo pomeriggio ha raggiunto i 40°C, valore sfiorati a Bari (39°C), Caserta e Lamezia Terme (38°C), Lecce, Salerno e Pantelleria (37°C). Da menzionare infine i 36°C di Roma (la città oggi più calda del centro Italia), Napoli e Cagliari. Nelle prossime ore al centro e in Campania sono previsti temporali e un rapido abbassamento delle temperature.

Luca Angelini