Live: nord Italia verso fine giornata con qualche temporale possibile

Una splendida giornata di sole che potrebbe però concludersi con qualche sorpresa locale. Le ultimissime elaborazioni dei modelli numerici individuano, come spiegato nel nostro ultimo VIDEO, un modesto cavo d’onda in transito alle quote superiori tra questa sera (giovedì 13) e la giornata di venerdì 14 luglio. Si tratta di un pugno di aria fresca che, dato il senso della circolazione, non appena avrà scavalcato l’arco alpino, si verrà a trovare improvvisamente al di sopra del catino caldo-umido padano dove, per altro, è in atto un altrettanto modesto rientro umido da est.

Apparentemente nulla di significativo, tuttavia ritengo opportuno non sottovalutare le eventuali conseguenze dei contrasti termodinamici che potrebbero innescarsi da questa situazione.

In altre parole entro la serata di giovedì non escludo la possibilità che possa svilupparsi qualche improvviso temporale sui seguenti settori e con la seguente cronologia: Triveneto, con successiva propagazione all‘arco alpino centrale, settori di pianura adiacenti e successivo coinvolgimento anche dell‘Appennino Ligure e Tosco-emiliano. La cartina elaborata in figura (click per aprirla) ci suggerisce infatti che gli eventuali temporali, in probabile innesco lungo la cresta alpina, possano andare a distendersi verso la regione padana e appenninica settentrionale secondo una direzione nord-ovest-sud-est (vettori neri rappresentanti la “storm motion”), mentre la propagazione dell’attività convettiva dovrebbe svilupparsi a partire dal Triveneto in direzione ovest (vettore rosso).

Tale evenienza dovrebbe rinnovarsi nella giornata di venerdì 14. Approfondiremo e confermeremo prossimamente.

Luca Angelini

Live: nord Italia verso fine giornata con qualche temporale possibile