Lo splendido inverno americano

Si è fatto un po’ desiderare ma ora sta guadagnando il tempo perso. Forte di un vortice polare ben strutturato sul comparto canadese, l’inverno da questa parti non scherza. Gelo e neve la stanno facendo da padroni da alcuni giorni in particolare sui settori orientali degli Stati Uniti, dove le temperature attualmente sono attestate sotto la media del periodo mediamente di 4-5°C. In foto la testimonianza di una nostra lettrice appassionata di fotografia e anche di fenomeni temporaleschi che ci mostra la situazione di venerdì 4 febbraio nella città di Albany (Stato di New York), ricamata da splendide sculture di ghiaccio, sopra un sottile velo di 5 cm di neve polverosa e impalpabile.

Valori ancora più bassi in Canada, soprattutto nel Quebec e nel Labrador, dove le già gelide temperature sono attestate su valori più bassi della norma anche fino a 10-12°C. Nei prossimi giorni aria un po’ meno fredda, legata all’avvicinamento di un nuovo asse di saccatura, determinerà un certo rialzo delle temperature, tuttavia già entro il prossimo weekend potrebbe manifestarsi una nuova ondata di gelo con nuove nevicate e temperature polari su tutto il nord-est americano.

Foto a cura di Jen Brown – Albany – New York (USA)

Luca Angelini