1 March 2021

Lunedì 18 freddo e incerto, ma in via di miglioramento

Aria fredda dai Balcani affluisce sull’Italia ma nel corso della giornata tenderà ad indebolirsi. Un modesto cuneo di alta pressione tende ad estendersi in direzione dell’Europa centrale.

LUNEDI 18 GENNAIO qualche fiocco possibile al primo mattino nell’entroterra di Abruzzo e Molise sino a 200-300 metri. Brevi piovaschi su Puglia, Calabria e nord Sicilia, con fiocchi qua e là fino a 300-400 metri in Calabria, a quote più elevate in Sicilia. Altrove rasserenamenti, a parte banchi di nebbia in val Padana, con freddo umido ed estese brinate mattutine. Nella seconda parte della giornata prevalenza di rasserenamenti, Alpi Altoatesine a parte. Venti intorno nord-est, in genere deboli, ma con temporanei rinforzi. Mari mossi. Temperature in lieve calo sulle Isole, stazionarie altrove, ovunque al di sotto della media.

MARTEDI 19 GENNAIO banchi nuvolosi in transito al nord e sulla Toscana, ma senza fenomeni di rilievo. Soleggiato altrove. Ancora abbastanza freddo, ma con valori massimi in lieve ripresa.

Luca Angelini