25 September 2020

Lunedì 18 nuove piogge in arrivo al centro-nord e sulla Sardegna

Rimane sempre attiva la circolazione ciclonica che da giorni ingloba il Mediterraneo centro-occidentale e l’Italia, posta sotto il tiro delle correnti meridionali, umide e perturbate.

LUNEDI 18 novembre al mattino schiarite sulla val Padana (nebbie permettendo), regioni adriatiche, sud e Sicilia, nubi inizialmente innocue sulla regione alpina, versante tirrenico, Umbria e Sardegna. Nel pomeriggio rapido peggioramento al centro e sull’Isola, con precipitazioni anche intense che si propagheranno entro sera anche al nord. Possibili temporali in Toscana, Liguria e Sardegna.

Nevicate a quota 700-800 metri sulle Alpi occidentale, 800-1.000 su quelle centrali, 1.000-1.200 su quelle orientali, fino a 1.500 in Appennino. Venti di Scirocco, in rotazione a Tramontana e Maestrale tra Liguria e Sardegna. Mari molto mossi o agitati. Temperature in lieve aumento sulle regioni tirreniche e sulle Isole Maggiori.

MARTEDI 19 instabile con alta probabilità di rovesci su gran parte dell’Italia.

Luca Angelini

Powered by Siteground