Lunedì 21 lieve instabilità al centro-sud, ventoso ovunque

La coda di un fronte freddo atlantico attraverserà l’Italia portando ovunque molto vento, nevicate lungo la cresta alpina e qualche fenomeno al centro-sud.

LUNEDI 21 FEBBRAIO al mattino nuvolosità sparsa alternata a schiarite. Con il passare delle ore assisteremo a nevicate lungo la cresta alpina di confine con limite medio intorno a 600-800 metri, mentre avremo rasserenamenti favonici al nord. Nella seconda parte della giornata addensamento della nuvolosità al centro e al sud, con sviluppo di qualche rovescio al centro, in Campania e sulla Calabria tirrenica. Occasionali spruzzate di neve in Appennino a partire da 800-1.000 metri. Ventoso ovunque con possibili mareggiate (per dettagli vedere questo articolo). Temperature in lieve aumento al nord, in moderato calo altrove.

MARTEDI 22 FEBBRAIO lieve instabilità residua all’estremo sud in mattinata, addensamenti anche lungo le creste alpine di confine, altrove soleggiato. Ancora parecchio ventoso al sud con mari agitati e lieve, ulteriore calo termico.

Luca Angelini