Lunedì 27 ultimi acquazzoni al sud, poi qualche giorno con l’alta pressione

Tempo soleggiato e finalmente anche gradevole con cieli blu e atmosfera tersa. Dopo la ripulita dell’aria da parte delle correnti fresche sopraggiunte dal nord dell’Atlantico, il tempo tende rapidamente a rimettersi per il rialzo della pressione atmosferica. Nella giornata di LUNEDI 27 agosto solo le nostre regioni meridionali risentiranno ancora di un tempo un po’ instabile, a causa del vortice in allontanamento.

D’altra parte, passato il cavo d’onda (quello ciclonico appunto), ci aspettiamo una cresta d’onda, ovviamente anticiclonica, che favorirà condizioni di tempo per buona parte soleggiato almeno fino a MERCOLEDI 29 agosto. Con il passare dei giorni le temperature tenderanno ad aumentare fino a portarsi nuovamente al di sopra della media praticamente ovunque a partire da MARTEDI 28 e per qualche giorno a seguire.

Proprio sulla tendenza successiva però emergono scenari di un nuovo cambiamento delle condizioni atmosferiche. Una nuova saccatura atlantica infatti si porterà verso l’Italia e inizierà a far sentire i suoi effetti a partire da GIOVEDI 30 agosto sulle nostre regioni settentrionali. Torneranno dunque rovesci e anche temporali, che poi sul finire della settimana potranno interessare anche le regioni centrali e, solo in parte, quelle meridionali. Probabilmente esclude le Isole, ma ne riparleremo.

In occasione del transito di questo nuovo cavo d’onda depressionario, anche le temperature tenderanno a rientrare rapidamente e a tornare su valori nella media, se non addirittura sotto, a partire dal prossimo WEEKEND. Anche questo è un argomento che intavoleremo nei prossimi articoli. Restate con noi.

Luca Angelini

Lunedì 27 ultimi acquazzoni al sud, poi qualche giorno con l’alta pressione