Lunedì 28 maggio, ecco dove farà più caldo

Mentre sulle regioni di nord-ovest e sulla Sardegna è tornata, come da previsione, l’instabilità atmosferica, accompagnata anche da rovesci e temporali, sul resto del Paese, ma soprattutto al centro e al sud, è attesa la fase di picco del caldo legata all’invasione di aria nord-africana partita qualche giorno fa.

Oggi, lunedì 28 maggio il profilo termico su queste regioni si collocherà su valori superiori alla media della terza decade di maggio fino a 3-4°C.

Secondo le stime delle elaborazioni numeriche (vedi cartina in alto, click per aprirla) le aree dove farà più caldo saranno quelle dell’entroterra foggiano, il Materano e il Catanese. Qui i valori massimi potranno raggiungere i 28-30°C. Valori leggermente inferiori, compresi tra 27 e 29°C, sono attesi sulla val Padana orientale, nel tratto veneto e romagnolo, e sul Campidano in Sardegna.

Su tutte le zone citate va aggiunto un indice di disagio nel complesso moderato, stante un tasso di umidità relativa piuttosto alto (cartina qui a fianco) e una ventilazione in genere blanda o assente.

Luca Angelini

Lunedì 28 maggio, ecco dove farà più caldo