28 October 2020

Lunedì 6 residua instabilità all’estremo sud e, dal pomeriggio, anche su est Alpi

La goccia fredda giunta nel weekend sta ultimando il suo passaggio sullo Ionio e determina ancora un po’ di instabilità residua all’estremo sud. Nel frattempo la coda di una perturbazione si porta a ridosso dell’arco alpino.

LUNEDI 6 LUGLIO nubi irregolari su Puglia, Basilicata, Calabria e Messinese, con qualche pioggia residua su Calabria e Salento. Altrove soleggiato. Nel corso del pomeriggio rasserena all’estremo sud, si chiude invece su Alpi Lombarde e Triveneto, con possibilità di qualche acquazzone o temporale, specie su quest’ultimo settore. In serata i fenomeni potranno diventare anche di forte intensità sul Friuli Venezia Giulia (da confermare). Ventilazione settentrionale debole, a tratti moderata, mari poco o leggermente mossi. Temperature prossime alla media del periodo o appena superiori al nord.

MARTEDI 7 LUGLIO rovesci al mattino su Emilia-Romagna e bassa Padana, in attenuazione, nubi sparse con schiarite sul resto del nord, sole altrove. Calo termico al settentrione.

Luca Angelini

Powered by Siteground