21 January 2021

Lunedì 7 instabile al nord, sulle Tirreniche e in Sardegna

La perturbazione del weekend si allontana dall’Italia, seguita da aria più fresca e instabile organizzata in un corpo nuvoloso di moderata intensità.

LUNEDI 7 DICEMBRE rasserenamenti su Alpi occidentali, Ponente ligure, Romagna, versante adriatico, Puglia, Basilicata, Calabria ionica est Sicilia e Sardegna orientale. Su tutte le altre zone nubi irregolari con sviluppo intermittente di rovesci, più frequenti nella seconda parte della giornata. Il limite delle nevicate tornerà a scendere al nord, attestandosi tra 300-400 metri in Piemonte, 500-600 metri in Lombardia, 600-800 metri sul Triveneto e sull’Appennino settentrionale. Libeccio freddo con mari di ponente molto mossi, moto ondoso in attenuazione invece su Ionio e Adriatico. Temperature in moderata ma generale diminuzione.

MARTEDI 8 DICEMBRE nuova accentuazione delle precipitazioni al nord, al centro, in Campania e in Sardegna.

Luca Angelini