8 December 2019

MALTEMPO: alluvione in Francia, nuova frana sulla Torino-Savona

Anche la nuova perturbazione atlantica, quella prevista e puntualmente arrivata nella giornata di domenica primo dicembre, ha portato con sè il solito corollario di problemi.

Questa volta è stato il sud della Francia a pagare il prezzo più alto, sia in termini di vite umane, purtroppo si contano nel 5 morti, sia anche da quello di danni e disagi, al momento sono 3mila gli sfollati nel sud del Paese. Fortemente colpita la Costa Azzurra; nel pomeriggio Cannes è stata investita da un violento nubifragio.

Intanto al di qua del confine è stata nuovamente chiusa l‘autostrada A6 Torino-Savona tra la città ligure e Altare. I sensori hanno infatti registrato un preoccupante movimento franoso all’altezza del chilometro 123,684. La tratta è stata chiusa per motivi precauzionali e per consentire ai tecnici gli opportuno sopralluoghi di controllo.

Intanto a poca distanza, come vedete dalla splendida immagine qui sopra, la neve è tornata ad imbiancare Cuneo.

Luca Angelini

Powered by Siteground