20 October 2018

MALTEMPO: le indicazioni della Protezione Civile per martedì 9 gennaio

Nel contesto generale che abbiamo descritto nel nostro ultimo VIDEO meteo, si inserisce una fase di tempo instabile, a tratti anche perturbato, che è attesa interessare alcune regioni d’Italia. Tornano dunque indispensabili le indicazioni ufficiali diramati dagli organi della Protezione Civile che, ricordo, sono gli unici autorizzati ad emanare eventuali stati di allerta.

Nel Bollettino delle Criticità è stata emanata allerta arancione per rischio idrogeologico sui seguenti settori

PIEMONTE: Valli Orco, Lanzo e Sangone, Valli Susa, Chisone, Pellice e Po.
VENETO: Piave pedemontano.

Qui di seguito occorre anche aggiungere il Bollettino di Vigilanza Meteo

Precipitazioni:
– da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sui settori alpini e prealpini di Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia, Triveneto e sulla Liguria, con quantitativi cumulati moderati, fino a elevati o puntualmente molto elevati su Piemonte settentrionale, Alpi lombarde occidentali, Alpi del Veneto e del Friuli Venezia Giulia;
– sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su resto del Nord, Toscana, Umbria, Lazio, settori occidentali di Marche, Abruzzo e Molise, Campania settentrionale ed in serata sulla Sicilia occidentale, con quantitativi cumulati deboli o puntualmente moderati;
– isolate, anche a carattere di rovescio o breve temporale, su resto di Marche ed Abruzzo, e su settori ionici di Puglia centrale, Basilicata, Calabria centro-meridionale e Sicilia, con quantitativi cumulati deboli.
Nevicate: al di sopra dei 1000-1200 m sui settori alpini occidentali e 1400-1600 su quelli orientali, con apporti al suolo da moderati ad abbondanti.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: in locale sensibile calo da metà giornata al centro-nord.
Venti: inizialmente forti dai quadranti meridionali al centro-sud, in graduale attenuazione.
Mari: molto mossi tutti i bacini, con attenuazione del moto ondoso sui bacini occidentali.

Ricordo infine i link utili al monitoraggio continuo della situazione: piogge e nevicate, temperature, mare, montagna, avviso fenomeni intensi, previsioni.

Report Luca Angelini

MALTEMPO: le indicazioni della Protezione Civile per martedì 9 gennaio