25 October 2020

MARE: domenica onde fino a 7 metri su Tirreno, Sardegna e Trapanese, acqua alta a Venezia

In relazione al passaggio perturbato di DOMENICA 22 dicembre, che abbiamo approfondito nelle nostre PREVISIONI, una violenta mareggiata si sta preparando per le coste italiane rivolte ad ovest per l’irruzione di venti di Ponente fino a burrasca (forza 8-9). I settori più battuti saranno i seguenti: Versilia, Livornese, litorali laziali, campani, intera fascia costiera occidentale della Sardegna, Trapanese e, in serata, anche Cosentino tirrenico.

La modellistica numerica stima che nelle ore più critiche, che per Sardegna e Corsica saranno quelle del mattino, cui si aggiungeranno tra pomeriggio e sera anche tutte le altre citate, il moto ondoso sarà eccezionale portando un’altezza media d’onda tra 6 e 7 metri, con punte locali persino fino ad 8.

Si prevedono pertanto possibili difficoltà o interruzioni dei collegamenti marittimi da e per le isole e il rischio di danni anche notevoli per le mareggiate. Da segnalare infine il ritorno dell’acqua alta sulla Laguna Veneta, dove alle 07.35 di domenica mattina è previsto il picco massimo di 130 centimetri.

Luca Angelini

Powered by Siteground