22 January 2021

Mare, monti o città d’arte? Cosa fare a Pasquetta?

Una giornata libera da sfruttare sottintende condizioni meteorologiche adeguate per scegliere l’attività più opportuna da organizzare. Così la Pasquetta, o Lunedì dell’Angelo, può essere speso in montagna, magari sulle piste da sci o lungo sentieri escursionistici, ma anche al mare per rilassarsi ai primi tepori sulle nostre splendide spiagge, oppure a visitare le nostre molte meravigliose città d’arte.

Dunque cosa consigliarvi, in relazione alle condizioni meteorologiche previste?

Per la MONTAGNA vi segnalo condizioni di tempo incerto, con passaggi nuvolosi, a tratti anche estesi lungo le Alpi e sull’Appennino centro-settentrionale. Non mancherà anche qualche breve pioggia in basso, con deboli nevicate al di sopra dei 1.500-1.700 metri. Per la qualità della neve consiglio di dare un’occhiata al bollettino Aineva. Ma attenzione soprattutto al vento forte in quota e lungo i crinali.

Vento teso anche sui nostri MARI, forse ad eccezione del bacino Adriatico, ma un po’ di onda non farà altro che bene, regalandoci nell’aria quel benefico aerosol salso-iodico tanto raccomandato per l’apparato respiratorio. Il sole sulle nostre spiagge sarà più deciso al sud, mentre al centro e al nord sarà interrotto da passaggi nuvolosi, comunque senza particolare rischio di precipitazioni.

Infine le CITTA D’ARTE, forse la soluzione migliore dato l’ottimo rapporto qualità prezzo tra il tempo un po’ incerto e le temperature gradevoli. Partendo dalla Serenissima, Venezia, passando poi per Verona, Ferrara e la Dotta, Bologna, avranno in comune una giornata caratterizzata da nuvolosità irregolare, solo a tratti interrotta da brevi schiarite. Basso comunque il rischio di pioggia.

Andrà ancor meglio a Firenze, Siena, Assisi e Roma, dove il clima sarà davvero gradevole, anche un po’ ventilato, e il tempo diviso tra schiarite e temporanei annuvolamenti di passaggio ma probabilmente senza piogge. Anche in questo caso saranno le città del sud a godere di una giornata maggiormente soleggiata, con Napoli, Siracusa, Agrigento che potranno dare il meglio di sè.

Insomma, questo è quanto. A voi la scelta.

Luca Angelini

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.