22 October 2020

Maree Laguna Veneta, si punta nuovamente verso l’alto

Lo Scirocco sta tornando sui nostri mari. La sua azione, sempre più decisa, sfrutterà l’imbuto adriatico per spazzare e accumulare acqua al termine della sua corsa sul golfo di Venezia.

Il Centro Maree di Venezia ha calcolato quali dovrebbero essere gli sbalzi della marea nei prossimi giorni. Come si nota dal grafico sopra esposto, la forbice tra marea astronomica (causata dall’attrazione gravitazionale della Luna) e meteorologica (determinata appunto dallo Scirocco) si aprirà sempre di più.

Tra oggi (mercoledì 18) e domani (giovedì 19) ci si aspetta un livello medio, con massimi fino a 90-95 centimetri al di sopra di quello medio del mare, mentre si inizieranno a superare i 100 centimetri venerdì 20 e addirittura sfiorare i 140-150 in quella di sabato 21.

Luca Angelini

Powered by Siteground