Martedì 11 variabile e ventoso al centro-sud, freddo ovunque

Una circolazione ciclonica si porta sullo Ionio e risulta ancora determinante per il tempo sull’Italia, richiamando verso l’Italia aria fredda e, al centro-sud, anche qualche spruzzata di neve fino a bassa quota.

MARTEDI 11 GENNAIO un po’ di variabilità sulle centrali interne, adriatiche, al sud e in Sardegna dove non mancheranno brevi rovesci e spruzzate di neve fino a 400-500 metri, ma anche 600-700 nelle Isole. Sempre su queste zone avremo venti forti e mari in cattive condizioni. Tempo soleggiato invece altrove con estese brinate di notte e al mattino nelle zone interne per temperature nettamente al di sotto dello zero, anche in pianura.

MERCOLEDI 12 GENNAIO nubi sparse e schiarite al centro-sud e in Sardegna, ma con bassa probabilità di fenomeni. Soleggiato altrove. Sempre freddo.

Luca Angelini