14 December 2019

Martedì 13 il Maestrale inizia a spazzare il caldo dall’Italia

La rinfrescata tanto attesa sta per divenire realtà. Dopo il passaggio temporalesco di lunedì 12 al nord, l’aria fresca atlantica proseguirà la sua opera di “ripulitura” dalla canicola procedendo verso le regioni centrali e sulla Sardegna con una attiva ventilazione settentrionale, principalmente Maestrale.

Al settentrione avremo condizioni di variabilità con schiarite, anche ampie e soleggiate al mattino, alternate ad annuvolamenti. Nel corso della giornata, soprattutto tra pomeriggio e sera, non si esclude la possibilità di nuovi rovesci in viaggio da ovest verso est, con coinvolgimento soprattutto del Triveneto ma localmente anche di Romagna e Marche.

Sul resto del Paese avremo invece condizioni di tempo in prevalenza soleggiato e asciutto, con una attiva ventilazione di Maestrale che renderà i nostri mari mossi, soprattutto i bacini occidentali nei settori circostanti la Sardegna. Al sud farà invece ancora caldo, ma con punte massime che non dovrebbero superare i 37-38 gradi. Qui l’aria fresca arriverà nella giornata di mercoledì 14 agosto.

Luca Angelini

Powered by Siteground