4 December 2020

Le stazioni meteo preferite dagli appassionati

Martedì 22 instabile al centro-sud e sulle Isole, freddo ovunque

Una nota di aggiornamento riguardo la situazione che abbiamo già ampiamente trattato nel nostro nuovo VIDEO e che viene sostanzialmente confermata anche dalle ultime emissioni.

Dunque l’azione del vortice giunto lunedì al centro-sud sarà ancora attiva e provocherà condizioni di instabilità sulle stesse regioni. segnaliamo le quote neve che si attesteranno intorno a 200-300 metri sulla Romagna, tra 400 e 600 metri su Toscana, Umbria, Marche, Lazio e Abruzzo, tra 600 e 1.000 metri su Molise e Sardegna, anche fino a 1.200 metri sul resto del sud.

In serata qualche nevicata potrà spingersi anche sulla Romagna, interessando essenzialmente il Riminese, localmente anche fino alla costa.

Sul resto del nord prevalenza di sole, ma con copertura in accentuazione dall’Emilia Romagna in direzione del Triveneto, poi anche della Liguria e della Lombardia. In serata fuori dalle nubi solo Piemonte e Valle d’Aosta.

Venti moderati a rotazione ciclonica, più attivi al centro e al sud, mari mossi, anche molto mossi i bacini centro-meridionali, temperature stazionarie su valori leggermente al di sotto della media.

MERCOLEDì 23 estensione dei fenomeni anche a parte del nord, specie dalla sera. Temporaneo passaggio a variabilità al sud. possibili rovesci e isolati temporali in giornata su Sardegna e regioni tirreniche.

Luca Angelini