1 December 2020

Martedì 22 qualche pioggia residua al nord-ovest, schiarite e mitezza altrove

L’asse della saccatura che si è resa responsabile della recente ondata di maltempo sulle nostre regioni nord-occidentali arretra temporaneamente verso la Francia, ma richiama ancora venti di Scirocco sull’Italia, anche forti in Sardegna, con temperature molto miti.

MARTEDI 22 ottobre il grosso delle piogge si ritira verso la Francia, concede una tregua al nord-ovest, ma in un contesto che rimane nuvoloso e che potrà ancora dar luogo a qualche piovasco tra Piemonte, ovest Lombardia, Valle d’Aosta e Liguria. Sul resto dell’Italia almeno in parte soleggiato e in un contesto sempre molto mite con valori nettamente al di sopra della norma. Scirocco forte in Sardegna e in quota sulle Alpi. Agitati il mare e il Canale di Sardegna, molto mossi il mar Ligure di ponente e il canale di Sicilia.

PROTEZIONE CIVILE: ha emanato il seguente stato di allerta:

MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA ARANCIONE: Lombardia: Nodo idraulico di Milano.

MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA ARANCIONE: Lombardia: Laghi e Prealpi Varesine, Valchiavenna, Orobie bergamasche, Lario e Prealpi occidentali, Media-bassa Valtellina.

MERCOLEDI 23 ventoso e mite per Scirocco con prevalenti schiarite, ma in serata peggiora al nord-ovest e sulla Sardegna.

Luca Angelini

Powered by Siteground