8 April 2020

Martedì 24 neve a bassa quota in Adriatico, freddo e ventoso ovunque

Aria fredda proveniente dall’Europa dell’est seguita ad interessare l’Italia battendo in particolare il versante adriatico.

MARTEDI 24 MARZO venti freddi ovunque, disposti tra nord e nord-est, che addosseranno molte nubi su Marche, Abruzzo, Molise e sul nord della Puglia, dove avremo anche rovesci sparsi, a carattere nevoso mediamente a partire da 200-400 metri, ma occasionalmente anche in pianura e addirittura lungo la fascia costiera. Altrove abbastanza soleggiato, fatta eccezione per il Piemonte occidentale per nubi basse e la Sicilia orientale, dove avremo anche qualche occasionale piovasco. Nel pomeriggio nubi in aumento anche su Triveneto ed Emilia Romagna, con qualche fiocco non escluso sulla pedemontana di quest’ultima regione. I mari saranno molto mossi o agitati, le temperature si portano ovunque al di sotto della media.

MERCOLEDI 25 MARZO nubi in generale aumento con ulteriori spruzzate di neve in Appennino e lungo le Adriatiche, poi forte peggioramento al sud con rovesci e temporali.

Luca Angelini

Powered by Siteground