4 December 2020

Le stazioni meteo preferite dagli appassionati

Martedì 5 novembre nuove piogge in arrivo, specie al nord e lungo il Tirreno

Una nuova perturbazione atlantica farà il suo ingresso sul bacino del Mediterraneo interessando anche l’Italia.

MARTEDI 5 novembre il cielo presenterà con molte nubi al nord, sull’intero versante tirrenico e in Sardegna. Avremo piogge sparse e nevicate in montagna a quote comprese tra 1.600-1.800 metri sulle Alpi, tra 1.800 e 2.200 metri lungo la catena appenninica. I fenomeni più intensi sono attesi tra Lazio e Campania. Su Piemonte, Valle d’Aosta, intero versante adriatico e al sud invece variabilità, ma senza piogge di rilievo, anzi al sue e sul medio versante adriatico avremo possibilità di ampi rasserenamenti. Venti tesi di Libeccio, mari molto mossi. Le temperature in lieve calo nei valori massimi al nord, stazionarie altrove.

MERCOLEDI’ 7 instabilità generale con nuvolaglia estesa e piogge intermittenti, più estese e abbondanti al sud.

Luca Angelini

Powered by Siteground