Martedì 8 instabilità residua al sud, sole altrove; temperature sotto media

La corrente fredda legata ad un vortice centrato sui Balcani risulta ancora determinante per il tempo del nostro Meridione. L’alta pressione invece torna a rinforzarsi sul resto dell’Italia.

MARTEDI 8 MARZO tempo instabile, con annuvolamenti e rovesci intermittenti su Abruzzo, Molise (al mattino anche sulle Marche) e su tutto il sud peninsulare, con nevicate sparse mediamente a partire da 200-300 metri, ma localmente anche più in basso. Fenomeni un po’ più sporadici comunque sulla Calabria e lungo le coste campane. Nuvolosità innocua al mattino al nord-ovest e sul nord della Sicilia, in parziale dissoluzione. Tempo soleggiato altrove. Segnaliamo possibilità di brinate notturne al nord. Venti deboli, localmente moderati intorno nord o nord-est, mari a tratti mossi. Temperature stazionarie o in ulteriore lieve flessione.

MERCOLEDI 9 MARZO in prevalenza soleggiata; dopo le ultime incertezze si dissolve in gran parte la nuvolosità anche al sud e le temperature guadagneranno qualche grado nei valori massimi, ma rimarranno comunque inferiori alla media del periodo.

Luca Angelini