25 October 2020

Martedì 9 instabile con rovesci, soprattutto al centro-nord

Una circolazione di bassa pressione colma di aria umida e instabile si mantiene stazionaria sull’Europa e determina l’andamento del tempo anche sull’Italia.

MARTEDI 9 GIUGNO tempo molto variabile su gran parte del Paese. Le aree con maggior probabilità di rovesci, anche temporaleschi, saranno quelle del nord Italia ad eccezione dell’Emilia-Romagna dove prevarranno condizioni in parte asciutte. Qualche rovescio o temporale comunque non è da escludere anche al centro nel pomeriggio, mentre al sud e sulle Isole prevarranno cieli poco nuvolosi e si avrà una minore probabilità di pioggia. Le temperature subiranno un temporaneo lieve aumento al sud, dove non si esclude qualche punta fino a 30 gradi.

ALLERTA PROTEZIONE CIVILE: si segnala che la Protezione Civile ha diramato l’allerta rossa per rischio idrogeologico conseguente a possibili forti piogge sull’alta Lombardia, arancione per il resto della regione e per il Friuli Venezia Giulia.

MERCOLEDI 10 GIUGNO situazione analoga, ma con una maggior penetrazione delle correnti instabili anche al centro e nelle zone appenniniche meridionali, dove si avranno anche temperature in diminuzione.

Luca Angelini

Powered by Siteground