29 September 2020

Mercoledì 20 acquazzoni e calo delle temperature al centro-sud

L’area ciclonica proveniente dalla Spagna, giunta sull’Italia a inizio settimana, tende a traslare lentamente verso le nostre regioni centrali e meridionali.

MERCOLEDI 20 MAGGIO al mattino rasserenamenti su Alpi centro-occidentali, fascia pedemontana e Ponente ligure. Aperture anche su Salento e Calabria ionica. Altrove annuvolamenti irregolari, anche accompagnati da qualche pioggia, soprattutto su Friuli Venezia Giulia, Emilia-Romagna, centro e Campania. Nel pomeriggio rasserenamenti al nord-ovest e sul sud della Sicilia, altrove tempo instabile con molta nuvolosità e possibili rovesci, localmente anche temporaleschi. I fenomeni più intensi saranno più probabili su Lazio, Abruzzo, Molise, nord della Puglia, Basilicata ed entroterra della Campania. In serata aperture su gran parte del nord e in Sicilia, ulteriore instabilità altrove.

Ventilazione moderata, da nord-est al settentrione e al centro, da nord in Sardegna, da ovest in Sicilia e da sud-ovest su Calabria e Salento. Mari mossi o localmente molto mossi. Temperature in diminuzione sulle centrali adriatiche e al sud.

Da segnalare: il Dipartimento della Protezione Civile ha diramato fino alle ore 24.00 di mercoledì 20 maggio lo stato di allerta arancione per la BASILICATA per temporali e rischio idrogeologico moderato.

GIOVEDI 21 MAGGIO residua instabilità al sud, soleggiato altrove, ventoso ovunque.

Luca Angelini

Powered by Siteground