15 January 2021

Mercoledì 20 acquazzoni in arrivo al sud

Un vortice in quota carico di aria fredda di origine nord-atlantica si porterà sul comparto algero-tunisino, agganciando quel che resta di una vecchia depressione già presente sui nostri mari meridionali. Ne scaturirà un generale rinvigorimento di tutta la struttura che proporrà condizioni di tempo instabile sulle nostre regioni meridionali.

Qui avremo pertanto annuvolamenti accompagnati anche da rovesci. Non si esclude che nel corso della giornata possa formarsi una banda temporalesca tra la Tunisia e la Sicilia. Quota neve attestata tra 1.400 e 1.600 metri

Qualche nota di instabilità è da mettere in conto anche per la Sardegna, pur se eventuali piogge saranno più probabili sui settori meridionali dell’Isola, risultando comunque discontinue e di debole intensità.

Sul resto dell’Italia tempo asciutto, con qualche annuvolamento al centro, soleggiato invece al nord. Venti moderati da nord-est, mari mossi, temperature in lieve diminuzione al sud, stazionarie altrove, su valori leggermente inferiori alla media del periodo.

Luca Angelini