22 January 2021

Mercoledì 30 pioggia e vento al centro-sud, più tranquillo ma freddo al nord

L’aria umida e instabile convogliata dalla grande depressione centrata sulla Danimarca indirizza verso le nostre regioni centro-meridionali un ulteriore corpo nuvoloso, mentre al nord ristagna un substrato freddo e inerte.

MERCOLEDI 30 DICEMBRE nubi e schiarite al nord, con rasserenamenti più ampi e duraturi al nord-ovest. Cieli più chiusi con frequenti precipitazioni sul resto dell’Italia. Le piogge, localmente anche sotto forma di rovescio o temporale, saranno più probabili e frequenti lungo il versante tirrenico, in Salento e sulle Isole Maggiori. Il limite delle nevicate si attesterà intorno a 700-800 metri sull’Appennino centrale, 900 metri in Sardegna, ancora oltre i 1.000 al sud. Venti tesi intorno ovest o sud-ovest al sud, tendenti a ruotare a Maestrale in Sardegna. Molto mossi i bacini meridionali, quelli circostanti la Sardegna e l’Adriatico al largo, moto ondoso in calo sugli altri settori. Temperature in lieve calo al centro e in Sardegna.

GIOVEDI 31 DICEMBRE abbastanza soleggiato, ma ancora nubi lungo il Tirreno e in Sardegna. Dalla sera nuove nubi in arrivo al centro-nord e qualche spruzzata di neve fino a bassa quota al settentrione (da confermare).

Luca Angelini