21 October 2020

Mercoledì 7 ottobre, al nord-ovest si rivede un po’ di Foehn

Dopo tanta pioggia, ricordiamo ancora una volta le aree recentemente alluvionate, un po’ di aria asciutta certamente male non farà. La rotazione delle correnti dai quadranti nord-occidentali porrà sotto il riparo della cresta alpina l’area padana nord-occidentale e anche la Liguria. Questo passaggio a condizioni favoniche (non eccessive) risulta evidente dalla cartina che vi abbiamo proposto e che fornisce vento e umidità relativa alla quota di 700 metri.

L’effetto favonico, anche in virtù di un maggior soleggiamento, comporterà il rinforzo del vento da nord e un generale rialzo delle temperature, con i valori massimi che potranno riportarsi intorno 21-22°C allo sbocco delle valli, sull’area padana interessata e sui litorali liguri, specie a Ponente.

Luca Angelini

Powered by Siteground