31 October 2020

Mercoledì sotto l'ombrello, ecco dove pioverà di più

merEnnesima giornata alle prese con la pioggia quella di oggi, mercoledì 12 novembre. La perturbazione giunta al nord domenica sera ha subito il medesimo destino delle altre che l’avevano preceduta la scorsa settimana, andando ad incastrarsi proprio a cavallo della nostra Penisola. Per questo motivo nessuno quest’oggi rimarrà all’asciutto, anche se i settori adriatici (Puglia esclusa) e la Sicilia meridionale, potranno beneficiare di diverse pause tra un acquazzone e l’altro.

Per contro nord-ovest, Friuli Venezia Giulia, regioni tirreniche, Puglia salentina e Sardegna occidentale, saranno i settori che avranno a che fare con le precipitazioni più intense, abbondanti e continue. Accumuli talora ingenti, e con limite delle nevicate superiore a 2000 metri, sono previsti in modo particolare nella zona compresa tra Ossola e Verbano. Siamo quindi sull’alto Piemonte, da dove pervengono già notizie di esondazioni da parte dei bacini lacustri d’Orta e Maggiore, quindi massima attenzione.

Non poteva mancare la regione italiana piovosa per eccellenza, il Friuli Venezia Giulia, dove lo Scirocco proseguirà nell’addossare ai rilievi montuosi l’umidità prelevata nel suo lungo viaggio sull’Adriatico.

Ancora una giornata di pioggia  in Liguria, in Toscana e su Lazio, anche se dalla carta non emergono eventi di particolare criticità, come invece erra avvenuto nelle scorse ore. Una new entry che si accoda alle regioni bersagliate dalla pioggia battente sarà la Campania, in particolare la fascia costiera e l’immediato entroterra. Lo stesso dicasi per la Puglia, in particolare il comparto salentino. La Sardegna se la caverà con piogge moderate a intermittenza, concentrate soprattutto sui settori occidentali, in esaurimento dal pomeriggio.

Su tutte le altre regioni tempo più asciutto in mattinata, più piovoso verso sera, in un contesto complessivamente tranquillo.

Luca Angelini

.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.