24 January 2018

Meteo weekend: fresco, ventoso ma abbastanza soleggiato, specie sabato

Il tempo del fine settimana vedrà completarsi il transito del primo impulso di aria fredda proveniente dal nord Europa (vedi perturbazione n.1 sulla carta riferita a domenica) con effetti residui, in termini di fenomeni, attesi al sud nella giornata di sabato. Domenica alcuni banchi nuvolosi di passaggio in più a medio-alta quota segneranno l’avvicinarsi del secondo impulso (n.2 sulla carta del tempo), che però si porterà poi verso la regione balcanica.

Il resto lo farà l’anticiclone delle Azzorre, pronto a dar man forte al sole, che in questo modo riuscirà a prevalere sulla maggior parte d’Italia, specie sabato. Ma andiamo ora al dettaglio sintetico giorno per giorno.

SABATO 7 OTTOBRE abbastanza soleggiato in aria tersa, ma con addensamenti possibili su Alpi orientali, medio versante adriatico e meridione. Su questi settori saranno possibili anche brevi precipitazioni, nevose lungo la cresta delle Alpi fin verso i 1.200 metri. sporadiche sulle cime dell’Appennino centrale tra 1.800 e 2.000 metri. Foehn al nord-ovest, altrove venti di Tramontana, forti in quota sulle Alpi e al centro-sud. Molto mossi o agitati l’Adriatico meridionale e il settore largo dello Ionio. Mosso il Tirreno settore largo. Temperature in diminuzione ovunque, meno marcata al nord-ovest.

DOMENICA 8 OTTOBRE banchi nuvolosi in transito a medio-alta quota, sottili, ma a tratti estesi, dal nord verso il centro e il sud. Non sono previste precipitazioni degne di nota, fatta eccezione per qualche spruzzata di neve oltre i 1.800 metri sulle Alpi orientali. Venti moderati da Ponente, mari mossi. Temperature in lieve rialzo, ma con valori quasi ovunque al di sotto della media, seppur di poco.

LUNEDI evoluzione incerta: possibili condizioni di variabilità, con qualche rovescio possibile lungo la cresta alpina e sulle zone interne del centro. Temperature stazionarie.

Luca Angelini

Meteo weekend: fresco, ventoso ma abbastanza soleggiato, specie sabato