23 January 2021

Mini guasto di giovedì al nord: qualche spruzzata di NEVE possibile anche in PIANURA

neveAlla luce dei più recenti aggiornamenti forniti dai modelli numerici, possiamo confermare quanto vi anticipavamo ieri in questo approfondimento: una veloce perturbazione attraverserà l’Italia tra giovedì e venerdì. Sulle regioni settentrionali le condizioni di temperatura e umidità saranno favorevoli giovedì alla possibilità di qualche nevicata a bassa quota, a tratti persino in pianura.

I settori di pianura maggiormente soggetti a queste spruzzate di neve, essenzialmente miste o alternate a pioggia, sono quelli rappresentati nella carta in figura: Valle d’Aosta, centro-est Lombardia, Emilia occidentale e pedemontana veneta. In pianura attecchimento al suolo difficile ad eccezione forse del Piacentino, grazie alle precipitazioni più decise. La probabilità che la neve raggiunga il suolo padano sarà maggiore nel momento di massima precipitazione, ossia tra la tarda mattinata e il pomeriggio. Il Piemonte verrà probabilmente saltato dai fenomeni perchè protetto dall’arco delle Alpi occidentali.

Anche sulle Alpi comunque le nevicate saranno complessivamente deboli e potranno manifestarsi mediamente fino a 400-500 metri di quota, quasi assenti sull’alta Valtellina e in Alto Adige. Neve più abbondante invece sul tratto piacentino dell’Appennino e a ridosso delle creste di confine occidentali al confine con Francia e Svizzera, oltre che sull’alta Valle d’Aosta, anche a quote di fondovalle.

Dalla sera cessazione delle precipitazioni ovunque.

Luca Angelini

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.