22 October 2020

Mitezza all’apice poi graduale cambiamento del tempo

Tutto confermato: l’alta pressione, che al momento sta subendo anche un apporto caldo dal nord Africa, nei prossimi giorni tenderà a ritirarsi sulla penisola Scandinava, consentendo l’inserimento sul Mediterraneo di aria più umida dall’oceano, unitamente ad un contributo freddo dal nord Europa. Nel nuovo VIDEO (qui sotto) evoluzione, dettagli e previsioni.

Luca Angelini

Powered by Siteground