21 January 2021

Momento di "gloria" dell'aria fredda, le ultimissime e la tendenza successiva in video

neveLa prima neve ha fatto la sua comparsa nell’entroterra sardo e sull’Appennino centro-meridionale, ma domani (domenica) potrà raggiungere a tratti anche la fascia costiera adriatica, specie tra Marche e Gargano. Accumuli di tutto rispetto attesi sull’Appennino abruzzese, molisano e sui monti settentrionali siculi. Qualche sconfinamento possibile anche sui rilievi più interni della Campania. Il nord sotto il Foehn ma sempre più freddo, addirittura gelido sulle Alpi.

La tendenza per i primi giorni della prossima settimana rivolge la sua attenzione alla ripresa del flusso atlantico, comunque ancora tutto da definire. Una perturbazione in particolare potrebbe raggiungere l’Italia tra martedì 19 e mercoledì 20, ma con fenomeni complessivamente modesti.

Ne parliamo diffusamente e “concitatamente” nel video a piè di pagina, dedicato a tutti voi.

Vi auguro un buon fine settimana.

Luca Angelini

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.