8 December 2019

NEBBIA, non facciamoci sorprendere sabato mattina

Un cenno riguardante la nebbia in pianura,un fenomeno a volte sottovalutato e che invece cela le sue inside, soprattutto quando, come in questo caso, si presenta a banchi improvvisi.

Il ristagno di umidità nei bassi strati, unitamente alla presenza di inversioni termiche dovute alla serenità del cielo notturno, produce condizioni favorevoli alla formazione di strati nebbiosi irregolari nelle ore notturne e in quelle del primo mattino nelle zone che abbiamo evidenziato nella mappa qui sopra (clic per ingrandire): pianura Padana, vallate del centro (soprattutto Toscana, Umbria e Lazio) e del sud (soprattutto entroterra della Campania).

Il fenomeno tenderà a dissolversi nel corso della mattinata, resistendo un po’ di più solo sulla pianura Padano-veneta.

Luca Angelini