21 January 2021

Nocciolo FREDDO in quota sul Tirreno, possibili TEMPORALI su…

In seno ad una saccatura sviluppata dalla penisola Scandinava alle Isole Britanniche, un minimo di pressione secondario colmo di aria fredda in quota si sta staccando dalla struttura principale e si va portando nel corso della giornata di sabato sul Tirreno centro-settentrionale.

Sorvolando i nostri mari, si creeranno attivi contrasti di natura termodinamica, tali da poter generare instabilità convettiva che, in parole più semplici, significa rischio di precipitazioni convettive, ossia di temporali. Dove esattamente potranno manifestarsi dunque questi temporali nel corso della giornata di sabato?

L’aiuto del soleggiamento diurno, che in gran parte risulterà determinante nello scomporre il tessuto nuvoloso tracciante di questo lobo freddo, ci fa ritenere ottimali le ore del pomeriggio-sera. Come sempre risulta difficile inquadrare con esattezza gli eventuali fenomeni a scala locale, tuttavia possiamo senz’altro tracciare in quadro probabilistico.

Allora: (Corsica), Sardegna, Appennino emiliano, Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo, Campania, Calabria tirrenica e Sicilia sono i settori certamente più a tiro di questa situazione di instabilità, quindi maggiormente soggetti a rovesci, anche temporaleschi nelle ore pomeridiane e serali di oggi, sabato.

Se abiti da quelle parti quindi tienine conto!

Luca Angelini

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.