Nord Europa: intensa ondata di gelo in arrivo, fino a 15 gradi sotto media in Scandinavia

Un’ondata di gelo in piena regola (per la definizione di ondata di gelo vi raccomandiamo la lettura di questo articolo) sta per investire i Paesi del nord Europa, in particolare Svezia, Norvegia, Finlandia e Russia europea. Tutto normale dirà qualcuno, siamo in nord Europa. E invece no, visto che, sotto la spinta ripetuta delle correnti artiche, i termometri scenderanno a più riprese al di sotto della media del periodo tra 12 e 15°C. La discesa in realtà è già partita; questa mattina (giovedì 2 dicembre) –13°C ad Oslo, -11°C a Stoccolma, -15°C ad Helsinki.

Tra venerdì 3 dicembre e il prossimo weekend ci dovremo attendere su quelle zone un’ulteriore crollo delle temperature, con coda gelida anche all’inizio della prossima settimana. Punte anche di oltre -30°C nelle regioni centro-settentrionali norvegesi nella notte tra domenica 5 e lunedì 6 dicembre. Una deciso addolcimento del profilo termico si dovrebbe invece avere subito dopo l’Immacolata, con un salto all’insù anche fino a 20°C.

Luca Angelini