24 October 2020

Notti serene, e l'ora delle prime brinate

brinaChe inverno tirato per i capelli! Pensate che siamo abbiamo dovuto aspettare il 10 dicembre per assistere ai primi valori minimi notturni inferiori allo zero sulle zone di pianura. Questo avverrà soprattutto al nord nelle notti su mercoledì e giovedì, ma a tratti anche nelle zone interne del centro.

Con l’aria fredda appena affluita e le notti tra le più lunghe dell’anno, potremo centrare questo primo obiettivo stagionale. Sui settori centrali della val Padana, quelli prossimi al corso del fiume Po, potremo avere anche i primi banchi di nebbia congelante, per il resto saranno notti fredde ma stellate.

Quali città potranno scendere al di sotto dello zero nelle prossime notti?

Nella notte su mercoledì segnaliamo in particolare -3°C a Cuneo, -2°C ad Aosta, Belluno e Piacenza, -2°C a Torino e l’Aquila, -1°C a Milano, 0°C a Bologna.

Nella notte su giovedì, a questi valori,  si aggiungeranno anche Perugia con -1°C, Ancona con 0°C. Da segnalare che anche nella Capitale la colonnina di mercurio si avvicinerà allo zero, fermandosi probabilmente a +2°C.

Luca Angelini

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.