17 August 2019

Nuova perturbazione in arrivo, ecco chi interesserà

Dall’Africa all’Atlantico. La nuova perturbazione corre a grandi passi dalla Francia verso l’Italia e infatti le prime piogge stanno già interessando le regioni di nord-ovest e, a campione, la regione alpina in generale. Il resto arriverà tra mercoledì sera e la notte su giovedì 25 aprile.

Sarà un passaggio pilotato da venti di Libeccio che addosseranno gran parte delle piogge – localmente anche a sfondo temporalesco – ai settori montuosi, Alpi, Prealpi, fascia pedemontana, e alla Liguria, presentandosi con un passaggio più rapido le altre zone del nord, mentre tenderanno ad interessare di meno la bassa Padana, in particolare l’Emilia Romagna poichè posta sottovento alla catena appenninica.

Qualche pioggia sarà possibile anche nelle zone interne della Toscana, delle Marche, in Umbria e in Sardegna, anche se si tratterà di piogge sparse ad evoluzione piuttosto sbrigativa.

La cartina in alto (clic per aprirla) ci mostra la probabilità di pioggia prevista per la sera di mercoledì 24 aprile, mentre qui sopra riportiamo gli accumuli di pioggia stimati in 24h per la stessa giornata.

Luca Angelini

Powered by Siteground