21 February 2018

Nuova settimana in compagnia di tempo freddo e a tratti anche piovoso

Ci saranno naturalmente anche nevicate, pure se queste ultime riusciranno probabilmente a raggiungere qua e là le zone di pianura solo lunedì e in particolari sui settori di nord-ovest. Ne abbiamo parlato in questo precedente articolo. Per il resto si concentreranno sulle nostre montagne, talora anche a quote basse e sia sulle Alpi che sugli Appennini.

COMMENTO GENERALE: il motore di questa situazione un vortice di bassa pressione situato inizialmente nei pressi della penisola Iberica e che nei prossimi giorni intraprenderà una traiettoria a parabola che lo porterà dapprima a lambire le coste algerine per poi risalire verso la Sardegna e tagliare l’Italia più o meno all’altezza delle nostre regioni centrali tra mercoledì 7 e giovedì 8 febbraio.

L’aria fredda avrà lontane origini continentali, ma la traiettoria ne farà per noi un flusso di ritorno che avrà già perso in parte le sue caratteristiche fisiche originali e pertanto porterà una settimana fredda, ossia con temperature al di sotto della media, ma non trascendentale, come già avevamo descritto in questo editoriale. Inoltre, nel suo transito il vortice risucchierà anche più miti venti di Scirocco che determinerà una breve ma evidente impennata delle temperature tra martedì 6 e mercoledì 7.

Veniamo quindi ad un sunto previsionale sull’evoluzione prevista:

LUNEDI 5 nubi e precipitazioni al nord-ovest e sulla fasci prealpina veneta, con nevicate a quote basse e localmente anche in pianura. Nel pomeriggio piogge in arrivo anche in Toscana (neve a 1.000 metri) e la sera in Sardegna (neve 1.400 metri). Temperature in calo nei valori massimi al nord-ovest, in lieve rialzo altrove. Tendenza a Scirocco sui bacini di ponente.

MARTEDI 6 progressiva passata di precipitazioni al nord e al centro, con fenomeni anche intensi tra Lazio, Umbria e Marche. In serata nuove piogge in arrivo anche sulla Sardegna e successivamente in Campania. Quota neve in rialzo, ma ancora collinare in Piemonte. Scirocco ovunque e temperature in aumento, con valori che si porteranno temporaneamente sopra la media, specie al centro-sud. Mari molto mossi.

MERCOLEDI 7 tempo instabile ovunque, ma precipitazioni più probabili su nord-est, centro, Sardegna e Campania. Quota neve intorno a 1.000 metri. Venti forti ovunque, Maestrale in Sardegna dove si assisterà ad un calo delle temperature.

LA TENDENZA SUCCESSIVA: giovedì 8 tempo incerto, ma con alcune schiarite. Piogge sparse possibili essenzialmente al centro e sul meridione tirrenico. Nuovamente più freddo. Venerdì 9 schiarite, ma in serata peggiora sulla Sicilia. Sabato 10 forte maltempo al sud, altrove variabilità, con spazi soleggiati soprattutto al nord. Temperature stazionarie su valori prossimi alla media (il tutto è da confermare!).

Luca Angelini

Nuova settimana in compagnia di tempo freddo e a tratti anche piovoso