Nuova settimana: quanta PIOGGIA in arrivo al nord e su parte del centro!

Non si può dire che l’attuale fase della primavera stia smentendo quella che è la sua caratteristica tipica, quella dinamica e, perchè no, anche generosa dal punto di vista delle piogge. Una caratteristica questa che si confermerà anche per i prossimi giorni, probabilmente per buona parte della settimana, anche se le regioni maggiormente bersagliate dalle piogge saranno quelle settentrionali e parte di quelle centrali.

Diverse perturbazioni attraverseranno i cieli italiani, questo perchè la via di fuga verso levante sarà ostacolata dalla presenza di un robusto campo di alta pressione. Alta pressione che poi andrà a porre il suo massimo sulla regione Scandinava, aggravando, per così dire, il quadro e rendendolo quasi stazionario.

La posizione degli assi di saccatura che si avvicenderanno sul Mediterraneo faranno in modo di disporre spesso il vento dai quadranti di Scirocco, il che depone per una fase di picco delle precipitazioni a carico soprattutto delle regioni nord-occidentali. Inutile sottolineare che al di sopra di una certa quota, mediamente 1.500 metri, ma gli sbalzi di certo non mancheranno, queste precipitazioni si manifesteranno sotto forma di neve, neve che si sommerà al già generoso carico soprattutto sulle Alpi.

La cartina che vi abbiamo allegato in figura (click per aprirla), ci mostra la sommatoria della pioggia attesa per tutta la settimana. Vi potete rendere conto che l’ombrello sarà un arnese di certo molto utile su mezza Italia, a conferma che “ad aprile di acqua ne viene ogni giorno un barile”.

Luca Angelini

Nuova settimana: quanta PIOGGIA in arrivo al nord e su parte del centro!