Nuova Zelanda: località sciistica chiude per troppa neve

Ci abbiamo provato. Non riusciremo ad aprire oggi. C’è troppa neve sulla strada e la visibilità non migliora. Anche gli impianti di risalita sono ricpoerti da una buona quantità di ghiaccio, quindi passeremo il resto della giornata a sistemare tutto per un sabato soleggiato e ricco di neve fresca.“. Questo è l’incredibile avviso diramato dai gestori degli impianti sciistici di Mt Lyford Alpine Resort, quota 1.700 metri, in Nuova Zelanda. L’evento di per sé non costituisce una particolare anomalia dato che l’inverno australe porta mediamente a luglio in quella località, 67 centimetri di neve e ad agosto 90.. L’evento sta nel fatto che in sole 24 ore, il 21 luglio scorso, sono caduti in un solo colpo 75 centimetri di neve fresca, il che ha reso impraticabili le vie di comunicazione. Nei prossimi giorni comunque non sono previste ulteriori precipitazioni e la situazione dovrebbe migliorare.

Report Luca Angelini