18 January 2021

Obiettivo WEEKEND: sabato ancora instabile, domenica migliore

previsab23Ora l’attenzione è tutta per lui, il vortice depressionario Erik, così identificato dall’Università di Berlino a cavallo della nostra Penisola e a breve affiancato da nuove presenze. Dopo esser rimasto orfano della saccatura madre, ormai in fuga oltre la Finlandia, il pozzo di bassa pressione si concederà una due giorni tutta italiana, corazzato da una spirale nuvolosa che rimarrà attiva anche nel corso del prossimo fine settimana.

L’inerzia ancora impressa nel suo movimento di traslazione, comunque ormai in fase di stanca, vedrà il suo centro motore portarsi sabato sull’Adriatico centrale e domenica invece affrontare la costa dalmata, dove è quindi previsto arenarsi in attesa di novità.

Il progressivo depauperamento dell’energia interna per attrito sarà motivo per cui la giornata di sabato sarà quella peggiore in termini di nuvolosità e probabilità di pioggia. Piogge non continue, certamente intermittenti, di debole o al più moderata intensità e collocate a macchia di leopardo e che risulteranno più probabili al centro-nord. Il tempo migliore (per buona parte soleggiato e asciutto) è atteso sulle Isole Maggiori, in Calabria, in Basilicata e sulla Puglia salentina.

previ24magDomenica anche nord-ovest (grazie a qualche folata di Foehn) e alta Toscana dovrebbero beneficiare di schiarite e di un tempo complessivamente più affidabile. Al centro, su Campania, Moolise e nord Puglia invece sarà ancora presente una certa nuvolaglia e non si esclude la possibilità di qualche rovescio o breve temporale nelle ore pomeridiane, seguiti comunque da rasserenamenti serali.

Le temperature si mantengono su valori inferiori alla media di qualche grado, pur se in lieve rialzo domenica al nord.

Luca Angelini

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.