28 October 2020

Ondata di caldo precoce tra il 4 e il 6 maggio?

Con l’estate ancora lontana da venire, già si ipotizzano scenari da “onda di calore” sull’Italia. Le ultimissime elaborazioni numeriche probabilistiche lanciano il sasso e si allineano tra loro paventando tutti insieme uno scenario davvero precoce per il periodo. Guardate le figure: in alto la media dei 20 scenari calcolati dal modello americano GFS, qui sotto i 50 calcolati da quello inglese di reading, si tratterebbe di una ondata di caldo africano, intensa per il periodo, che potrebbe portare le temperature a raggiungere in tutta tranquillità persino valori di 30 gradi.

Al momento, pur con tutte le riserve del caso in considerazione che la distanza temporale è ancora non trascurabile, possiamo solo evidenziare che i cluster probabilistici indicano un maggior interessamento delle nostre regioni centro-meridionali e delle Isole, con target previsto tra il 4 e il 6 maggio prossimi.

Non ci rimane ora che prendere nota e tornare ad esaminare nei prossimi giorni le nuove elaborazioni e confermare o meno il quadro descritto.

Luca Angelini

Powered by Siteground