20 October 2020

PIOGGIA a dirotto venerdì, ecco le zone più colpite

Come anticipato nel nostro ultimo VIDEO, la perturbazione atlantica che venerdì 20 dicembre affronterà l’Italia darà luogo, su alcune regioni, ad una intensa ondata di maltempo. Come possiamo rilevare dalla cartina allegata, le zone dove avremo le precipitazioni più abbondanti ed insistenti saranno quelle settentrionali (o per lo meno parte di esse), le tirreniche e la Sardegna.

Scendendo un po’ più nel dettaglio, segnaliamo in particolare accumuli di pioggia notevoli su tutti i settori soggetti a sbarramento orografico da sud, ovvero la fascia alpina, prealpina e la Liguria. Su queste zone non si esclude possano accumularsi anche oltre 100-120 millimetri di pioggia in 24 ore (sulla carta…). Da notare che queste precipitazioni si presenteranno in forma solida (neve) solo al di sopra di 1.800-2.000 metri, il che potrebbe favorire condizioni di criticità a livello idrogeologico (ma qui daremo poi la parola alla Protezione Civile).

Segnaliamo infine la probabilità di precipitazioni abbondanti anche lungo tutto il versante tirrenico, in particolare su Lazio e Toscana, oltre che sul comparto settentrionale della Sardegna. Su tutte queste zone comunque, sula carta, non si dovrebbero superare i 40-45 millimetri di pioggia in 24 ore.

Luca Angelini

Powered by Siteground