22 October 2020

Previsione TEMPERATURE, fino a quando farà così fresco?

Rispetto alla media della prima decade di giugno gran parte dell’Italia sta trascorrendo giornate con un clima decisamente gradevole. In particolare al nord e nelle zone del centro battute dai temporali, il profilo termico si è portato al di sotto della media. Su alcune zone delle Alpi è addirittura ricomparsa la neve a partire da 1.800-2.000 metri. Solo al sud e in Sardegna si registrano valori pari o leggermente superiori alla norma, ma con scarti davvero modesti e comunque con previsione di calo nelle prossime ore.

Osservando i prodotti numerici a breve e medio termine rileviamo che questa situazione ci terrà compagnia sino al prossimo weekend, ovvero fino al 13-14 giugno. In seguito (quindi nella seconda metà del mese), il parziale esaurimento del nucleo depressionario attivo sull’Europa e il suo confinamento sul vicino Atlantico, consentirà ad aria più calda di ri-occupare in parte sul Mediterraneo così da far salire il quadro termico quanto meno in media su tutto il Paese.

Giova constatare comunque che per un’altra settimana (quindi in linea di massima almeno sino al 20 giugno) non sono previste ondate di calore africano, né sull’Italia, né su alcuno dei Paesi europei affacciati sul Mediterraneo.

Luca Angelini

Powered by Siteground