2 December 2020

Prima settimana di giugno, qualche pioggia di più in arrivo sull’Italia?

Solo un cenno perchè, vista la distanza temporale ancora notevole, non è certo possibile formulare una vera e propria previsione. Dunque, alla luce delle elaborazioni numeriche probabilistiche più recenti – che ormai si stanno confermando corsa dopo corsa – pare possibile che la prima settimana di giugno possa offrire uno scenario meteorologico differente dall’attuale.

Questo in virtù del fatto che le anomalie di altezza geopotenziale saranno positive (maggior probabilità di alte pressioni) alle alte latitudini, mentre si profilano neutre o leggermente negative tra il medio Atlantico e la Mitteleuropa passando per l’Italia. Questo depone per una maggior probabilità di piogge sul comparto mediterraneo, Italia compresa, anche se con uno sbilanciamento maggiore della piovosità media sulle nostre regioni centro-settentrionali.

Per il momento fermiamoci qui; riprenderemo l’argomento tra qualche giorno controllando come nel frattempo sarà evoluta la situazione.

Luca Angelini

Powered by Siteground