21 November 2018

Prossima settimana: aria FREDDA in arrivo, iniziamo a parlarne

A spizzichi e bocconi, giorno dopo giorno, rispettando le corrette scadenze temporali, avevamo dato cenno nei nostri tanti aggiornamenti che si stava preparando una discesa di aria fredda dal nord Europa. In particolare il punto d’aggancio con questa dinamica la potete trovare nel nostro ultimo VIDEO (a partire dal minuto 1.40 circa).

Ebbene, alla luce degli ultimi calcoli portati a termine dai modelli numerici di previsione, questa probabilità inizia ad avere un certo peso e ci mostra uno scenario verosimile di freddo sull’Europa, ma anche sull’Italia per gran parte della prossima settimana, a partire da domenica 5 e per alcuni giorni a seguire. 

In considerazione della traiettoria impostata dalle correnti in arrivo, che trasporteranno probabilmente aria di origine artica, pare lecito attendersi anche un ulteriore particolare: risulta probabile infatti che l’aria fredda, scavando un vortice ciclonico sulle acque del Mediterraneo centro-occidentale, possa risultare più attivo, in termini di precipitazioni, sulle nostre regioni centrali e meridionali e più avaro invece su quelle settentrionali.

In altre parole al nord farà più freddo, ma il tempo sarà spesso asciutto, mentre al centro e al sud sarà un po’ meno freddo, ma sarà più facile assistere a piogge e soprattutto a nevicate anche a quote basse.

Sarà naturalmente nostra cura seguire questa interessante evoluzione e proporvi tempestivamente tutte le ultimissime novità. A tal proposito vi invito a consultare il nostro Canale Youtube dove domano sera (venerdì 2 febbraio) troverete un nuovo video dedicato proprio a questo argomento.

Luca Angelini

Prossima settimana: aria FREDDA in arrivo, iniziamo a parlarne