24 January 2021

Prossima settimana: si va verso il tempo soleggiato e stabile

Ultime limitate note di instabilità tra lunedì 27 e martedì 28 marzo, per l’inserimento di aria più fresca dal nord Europa, poi prenderà il sopravvento la circolazione atlantica con una pulsazione anticiclonica che andrà a ricoprire gran parte dell’Europa centrale e del Mediterraneo, Italia compresa.

Intanto vi faccio notare il temporaneo raffreddamento atteso per lunedì 27, ad opera di un flusso continentale staccatosi da una saccatura destinata alla regione Balcanica. Questa corrente, oltre al previsto calo delle temperature, darà luogo anche a un po’ di instabilità atmosferica che lunedì si concentrerà soprattutto sulle regioni di nord-ovest e su quelle meridionali.

Martedì ancora qualche incertezza al sud, poi alta pressione in rinforzo e progressiva stabilizzazione del tempo che diverrà in prevalenza soleggiato ovunque. Nella seconda parte della settimana possibile formazione di nubi basse sulle coste liguri e in parte anche su quelle toscane e sarde per apporto di aria più umida, la quale precederà un nuovo possibile cambiamento nello stato del tempo che pare profilarsi per il prossimo weekend.

Naturalmente è un argomento che approfondiremo strada facendo confermando e dettagliando giorno per giorno. Andiamo quindi a riassumere il tempo della settimana come segue:

LUNEDI 27 nubi al nord-ovest e al sud, con qualche precipitazione possibile a carattere sparso. Spruzzate di neve in montagna a partire da 800-900 metri. Rasserenamenti in giornata al nord-ovest. Altrove tempo soleggiato. Ventoso ovunque, specie al centro-sud, con calo generale delle temperature.

MARTEDI 28 addensamenti sparsi al sud, con qualche precipitazione isolata, ma con tendenza a successivo miglioramento. Altrove prevalenza di sole. Ancora ventoso sulle regioni ioniche. Temperature in aumento nei valori massimi.

MERCOLEDì 29 prevalenza di sole, con qualche velatura di poco conto in transito. Qualche modesto addensamento cumuliforme in montagna nel pomeriggio. Clima mite.

LA TENDENZA SUCCESSIVA: giovedì 30 ancora soleggiato, ma con formazione di nubi basse tra Liguria, Toscana e Sardegna, venerdì 31 qualche nube in più al nord, sabato 1 aprile possibile peggioramento in giornata su parte del nord, Toscana e Sardegna (da confermare), altrove nubi e schiarite senza fenomeni. Temperature miti.

Luca Angelini

Prossima settimana: si va verso il tempo soleggiato e stabile