28 October 2020

Prossima settimana, solo un po’ più caldo ma ancora niente eccessi

I giorni scorrono veloci, proprio come le correnti che si avvicendano agili nei cieli europei scandendo il tempo di questa estate dal taglio finalmente regolare.

Esaminando il materiale probabilistico messo a disposizione dal Centri di Calcolo possiamo anticipare che questo stato dell’arte proseguirà anche la prossima settimana, seppur con un lieve generale rialzo del quadro termico. In pratica gli attuali valori, in qualche caso anche inferiori alla norma (seppur di poco) verranno sostituiti da valori appena al di sopra e, per giunta, neanche dappertutto.

I settori dove il quadro termico potrebbe spingersi temporaneamente al di sopra della media (massimo 1-3°C) saranno con maggior probabilità quelli alpini e le regioni centrali. Altrove scarti quasi inesistenti e valori complessivamente in linea con la media della terza decade di luglio che, ricordiamo, essere dal punto di vista climatologico, uno dei più caldi dell’anno.

Ancora nessun eccesso dunque; questo momento di grazia dell’estate quindi prosegue e farà felici sia chi sarà in città, sia i più fortunati in vacanza. In nessun caso infatti si dovrebbe salire al di sopra dei 33-34°C come valore massimo dell’intera settimana (poi confermeremo giorno per giorno).

Luca Angelini

Powered by Siteground