15 December 2018

Prossima settimana: torna a dominare l’alta pressione

Nuovo cambio della guardia sul Mediterraneo. Dopo una lunga fase dettata dalla presenza di un’area depressionaria, che si è tra l’altro resa responsabile anche delle recenti condizioni di forte maltempo alluvionale, si cambia registro e torna l’alta pressione.

L’alta pressione è una figura atmosferica dotata di moti discendenti che determinano la compressione dell’aria e quindi la dissoluzione della nuvolosità, in favore di cieli sereni e tempo stabile. C’è comunque da osservare che, dopo tutta l’acqua caduta – la quale impregna ancora i suoli, specie sulle regioni settentrionali – queste condizioni di stabilità favoriranno l’accumulo di umidità e purtroppo anche di inquinanti, nei bassi strati.

Per questo motivo nei prossimi giorni assisteremo alla possibile formazione di strati nebbiosi, anche estesi da martedì sulla pianura Padana e nelle valli del centro-sud mentre in montagna, dissipato ogni banco nuvoloso (a parte qualche velatura in transito), il tempo sarà per gran parte soleggiato e anche molto mite per la stagione.

Quest’ultimo aspetto sarà proprio la caratteristica della prossima settimana, che confermerà temperature al di sopra della media su quasi tutta l’Italia, in linea con il trend delle scorse settimane.

Luca Angelini

Prossima settimana: torna a dominare l’alta pressione